Ariccia MoVimento 5 Stelle

attivisti amici di Beppe Grillo di Ariccia M5S


Lascia un commento

Velletri sab.25 ottobre “Manifestazione No Biogas No Discarica” ore 18.00

Manifestazione No Biogas No Discarica

INVITO https://www.facebook.com/events/347236182101732/

Per difendere la salute dei cittadini, l’integrità del territorio ed il lavoro di tante aziende agricole, manifestiamo insieme la nostra contrarietà sia alla Biogas che alla Discarica di Lazzaria.

#StopBIOGAS Castelli Romani Sabato 25 ottobre ore 18.00 alle ore 20.00
Piazza Cairoli, Velletri, 00049 Velletri

http://www.meetup.com/grillicastelliromani/events/214335782/

stop-centrali-BIOGAS-18-mag-2013


Lascia un commento

PRUSST LATIUM VETUS – Consiglio Comunale 4 settembre 2014

PRUSST LATIUM VETUS – Consiglio Comunale 4 settembre 2014

https://www.facebook.com/claudio.bacchini.1

Giovedì 4 settembre si è tenuto il Consiglio comunale convocato sostanzialmente su un punto:
“REALIZZAZIONE DI STRUTTURE DESTINATE A SERVIZI PRIVATI E DI INTERESSE COLLETTIVO IN LOCALITA’ CROCEFISSO NELL’AMBITO DEL PRUSST LATIUM VETUS. ATTO DI INDIRIZZO PER LA MODIFICA DELLE OPERE PUBBLICHE IN PARTE NON PIU’ REALIZZABILI E PER LA CONSEGUENTE MODIFICA ED UNIFICAZIONE DELLE CONVENZIONI REP. N° 4141 E 4142 DEL 23.1.2004
Si tratta di una vicenda del passato, che ritenevo erroneamente sepolta e superata e che aveva suscitato una vasta eco nel territorio interessato: l’area compresa tra via del Crocifisso, Via Cattani, Via delle Grotte; in sostanza dell’intero “quartiere Nocchienti” . Chissà perché continuo a chiamarlo quartiere, visto che, a parte le case costruite dai privati, non c’è alcuno dei servizi che qualificano un agglomerato urbano come quartiere. Ma poiché ci vivo, forse continuo a sperare che prima o poi ci vengano portati i servizi pubblici, previsti e promessi, ma mai realizzati.
Proprio perché all’ordine del giorno c’era questo punto, partecipo tra il pubblico ammesso (la seduta era pubblica) e scopro con rammarico che anche se si trattava di un progetto di ben 10 anni prima, al quale non era stato dato alcun seguito dai proponenti, la proposta dell’Amministrazione era di rinnovare alle Ditte (che, ripeto, in 10 anni non avevano fatto nulla di quanto previsto) la concessione scaduta, autorizzando ben 90.000 metri cubi edificabili su territorio ancora agricolo, negoziando con le stesse alcune contropartite in termini di opere di urbanizzazione. E che la proposta passava pressoché all’unanimità, con l’appoggio di buona parte dell’opposizione (di sua Maestà, a questo punto) tranne un astenuto e due voti contrari.
Di questa cosa, che da Cittadino, ingenuo ma non troppo, ho trovato veramente curiosa, ho aspettato un po’ per vedere se nel frattempo uscivano commenti o reazioni sui social network o attraverso dichiarazioni alla stampa locale o addirittura manifesti esplicativi di quanto avvenuto. Ma, niente: tutto tace, la delibera è passata (come atto di indirizzo chiesto dal Sindaco a supporto delle sue azioni future conseguenti) nella apparente sostanziale indifferenza dei Consiglieri, piegati dal ragionamento espresso dal Sindaco Cianfanelli nella seduta e che, a questo punto, riporterò io.
Il Sindaco in sintesi ha detto: “le ditte ci chiedono la proroga della concessione non per costruire veramente i servizi privati previsti dal PRUSST (cinema multisala a via dei Cipressetti, residenza sanitaria a via Cattani), che in 10 anni non hanno trovato conveniente realizzare in una situazione di mercato assai più favorevole di oggi, bensì “provocare” l’Amministrazione che, in caso di diniego della proroga, potrebbe essere trascinata in tribunale in una causa milionaria”. D’altro canto, ha continuato il Sindaco, “solo attraverso negoziazioni simili, che prevedono opere di urbanizzazione in cambio di concessioni edilizie, è pensabile che l’Amministrazione riesca a realizzare le infrastrutture necessarie per il “quartiere”. Avete capito?
Da un lato si dice: “autorizziamo la proroga, tanto è un bluff e le Ditte non costruiranno niente, ma eviteremo il rischio di cause” (da cui si deduce che il Consiglio non è favorevole ai progetti presentati dalle ditte), dall’altro si dice “negoziamo con le ditte opere necessarie che, altrimenti non saremmo in grado di realizzare” (da cui si deduce che il Consiglio spera che i progetti vengano realizzati per davvero).
Tale potente sillogismo (attraverso il quale la cosa è stata presentata contemporaneamente come vera e come falsa) ha “stregato” il Consiglio che, come ho detto, ha approvato quasi all’unanimità quanto richiesto dal Sindaco. Credo che una cosa del genere sia successa raramente ad Ariccia. Peccato che la diretta in streaming richiesta dagli Amici di Beppe Grillo di Ariccia non sia stata concessa per l’opposizione di alcuni Consiglieri della maggioranza: vedere il Consiglio all’opera in siffatta maniera sarebbe stato molto interessante per i Cittadini di Ariccia.
Ma ci riproveremo. E terremo d’occhio gli sviluppi del progetto PRUSST che, a questo punto, chiusa la vicenda della centrale a biogas (o a fuel cell) di Via Nettunense, diventa il progetto più grosso ed impattante sul nostro territorio del momento.

https://www.facebook.com/claudio.bacchini.1


Lascia un commento

petizione palese Stop BIOGAS Regione Lazio

Partendo dalla proposta del Quadrante Roma sud est del 29 maggio 2013

ad Ariccia http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/117569772/

i firmatari della petizione palese chiedono al Presidente della Regione Lazio una legge che sancisca la moratoria delle Centrali Biogas nella Regione Lazio.

SI VOTA QUI http://voto.altervista.org/2013/stopbiogas/

URNA DIGITALE PALESE http://voto.altervista.org/2013/wp-admin/admin.php?page=CF7DBPluginSubmissions&form_name=stopbiogas

ACCESSO RISERVATO agli elettori registrati su http://voto.altervista.org/2013/wp-login.php?action=register

La votazione e’ palese e aperta a tutti i liberi cittadini disposti a prendere posizione dichiaratamente (e indipendentemente da associazioni e comitati locali) contro il BIOGAS, si vota fino al 1 dicembre 2014

IN DISCUSSIONE SU http://www.meetup.com/grillicastelliromani/events/201092752/

 
Dal 2013 a oggi tutti i nostri manifesti/volantini
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/files/
tra cui
http://files.meetup.com/1728411/manifesto%20profico.pdf
____________________
http://files.meetup.com/1728411/Bacchini%20Profico%20Cianfanelli%202014mar.pdf
____________________
http://files.meetup.com/1728411/Che%20fine%20ha%20fatto%20la%20centrale%20a%20biogas%20-%20annuncio%20di%20evento.docx
____________________
http://files.meetup.com/1728411/Leettera%20Assessore%20Profico%209%20agosto%202013.pdf
____________________

____________________

I nostri appuntamenti passati per sensibilizzare la cittadinanza
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/calendar/?scroll=true

Centrale Biogas Ariccia: informiamo i cittadini
–>
13 aprile 2013 · 15.00
parcheggi difronte centro INGRANDE
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/105660602/

Velletri: quadrante sud est sabato 20 aprile
–>
20 aprile 2013 · 10.00
Velletri a 5 stelle
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/114286412/

Stop CENTRALE BIOMASSE DAY: Cittadini 5stelle
–>
4 maggio 2013 · 16.00
parcheggi difronte centro INGRANDE
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/105660102/

Stop centrali biogas + Ariccia LAVORO + baratto GIOCATTOLO
–>
18 maggio 2013 · 16.00
Bar Carpe Diem
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/115768372/

Incontro del quadrante SE con i Portavoce regionali sulle Centrali a Biomasse
–>
29 maggio 2013 · 20.00
Fraschetta MEETUP
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/117569772/

Stop CENTRALE BIOMASSE DAY: Cittadini 5stelle
–>
15 giugno 2013 · 16.00
parcheggi difronte centro INGRANDE
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/120659352/

Incontro con tutti i meetup Regionali Tavolo Ambiente – Questione Rifiuti
–>
28 settembre 2013 · 16.00
Città dell’Altra Economia (CAE) – sala proiezioni
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/141430632/

Stop CENTRALE BIOMASSE DAY: Cittadini 5stelle
–>
26 ottobre 2013 · 9.45
parcheggi difronte centro INGRANDE
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/123855932/

Stop CENTRALE BIOMASSE DAY: Cittadini 5stelle
–>
16 novembre 2013 · 10.00
parcheggi difronte centro INGRANDE
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/142718162/

Stop CENTRALE BIOMASSE DAY: Cittadini 5stelle
–>
22 dicembre 2013 · 10.00
Bar Carpe Diem
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/149649922/

Riunione quadrante Roma Sud est
–>
21 dicembre 2013 · 10.00
Monte Porzio Catone
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/155548392/

Stop CENTRALE BIOMASSE DAY: Cittadini 5stelle
–>
26-gen-2014 10.00.00 · 10.00
Bar Carpe Diem
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/157249532/

Riunione quadrante Roma sud est Velletri
–>
1-feb-2014 10.00.00 · 10.00
Centro Culturale Ossigeno
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/162462052/

Stop CENTRALE BIOMASSE DAY: Cittadini 5stelle
–>
14-giu-2014 10.00.00 · 10.00
parcheggi difronte centro INGRANDE
http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/186583352/

stop-TTIP


Lascia un commento

petizione palese #StopTTIP – Roma 8 novembre

FIRMA la PETIZIONE PALESE qui

ROMA stop-ttip

ROMA stop-ttip

Ps: Le uniche votazioni valide degli iscritti certificati del M5S sono quelle che avvengono all’interno del Sistema Operativo del M5S. Non esistono altri siti o piattaforme riconducibili al M5S e ai suoi iscritti.

http://www.beppegrillo.it/2014/10/lapocalisse_ali.html

La Campagna Stop TTIP Italia nasce a febbraio 2014 per coordinare organizzazioni, reti, realtà e territori che si oppongono all’approvazione del Trattato di Partenariato Transatlantico su commercio e Investimenti (TTIP).

image

Le prossime iniziative e gli appuntamenti (in continuo aggiornamento)

A Roma il 14 ottobre in piazza Madonna di Loreto presidio-manifestazione in occasione del seminario sul TTIP promosso dal Governo Italiano. Martedì 14 ottobre le donne e gli uomini che lottano per la difesa e l’estensione dei diritti dei lavoratori, per la salvaguardia dell’ambiente e la riappropriazione dei beni comuni, per diritti sociali per tutti e per una nuova democrazia partecipativa saranno in piazza per dire tutte e tutti assieme “Stop TTIP”. A Genova il 14 ottobre in Largo Pertini dalle 16.00 alle 19.00 con un presidio e volantinaggi

stop_ttip_

info
http://stop-ttip-italia.net/11-ottobre-giornata-di-mobilitazione-stop-ttip/
ADERISCI SU

stopTTIP ASSEMBLEA NAZIONALE ROMA

Saturday, Nov 8, 2014, 10:00 AM

Via Galilei 55, ROMA
Via Galilei 55 Roma, IT

2 Grilli ricciaroli Attending

8 NOVEMBRE dalle 10.00 alle 18.00 – VIA GALILEI 55(a 200 mt dalla fermata metro MANZONI)Ad Albano Laziale l’11 ottobre in Piazza San Pietro dalle ore 17:00 gazebo informativo e attività di volantinaggiohttps://www.facebook.com/StopTTIPItaliaA Roma l’11 ottobre volantinaggio dalle ore 10-12 Mercato Montagnola – Via Pico de la Mirandolavolan…

Check out this Meetup →

smartAriccia


Lascia un commento

invito 30 ottobre #smartAriccia: Come Iniziare ATTIVISMO @ Ariccia5stelle.it

Vieni a scoprire come inizare a contribuire alla gestione della cosa pubblica in prima persona,
per uscire dal limbo della #Menefottocrazia per decidere QUOTIDIANAMENTE con gli eletti, anziche’ una volta ogni quattro anni con una X nella cabina elettorale o pagando 2,00 euro al gazebo delle primarie.

#smartAriccia: Come Iniziare ATTIVISMO @ Ariccia5stelle.it

Thursday, Oct 30, 2014, 9:30 PM

Fraschetta MEETUP
Via dell’Uccelliera, 24 Ariccia, RM

1 Attivisti Castellani Attending

perche’ #smartARICCIA ? #smartAriccia e’ un progetto in fase embrionale, proposto e gestito gratuitamente da alcuni volontari ricciaroli, al solo fine di stimolare la partecipazione alle scelte politiche ad ogni livello, in modo gratuito e palese, senza intermediazioni di segretari di partito, coordinamenti locali, comitati di quartiere: ogni citta…

Check out this Meetup →

ribelliamoci 15ott2011


Lascia un commento

memoria digitale: 15 ottobre 2011 a Roma gli INDIGNATI criminalizzati da massmedia e non solo

memoria digitale: 15 ottobre 2011 a Roma gli INDIGNATI criminalizzati da massmedia e non solo

Roma, 15 ottobre 2011 IL CORTEO DEGLI ALTRI
Non c’erano solo i violenti tra i circa 200 mila giunti a Roma per l’ I-Day, il giorno degli Indignati.

Gli altri che hanno sfilato in corteo sono studenti, trentenni, quarantenni, cinquantenni, precari, disoccupati, operai e liberi professionisti. Urlavano slogan, ma sottolineavano: «Non vogliamo scontri né violenza». Erano arrivati da tutta Italia, via treno, auto, pullman. Colorati, creativi, indignati. E blindati. In migliaia hanno raggiunto piazza della Repubblica, da dove il corteo è partito (in anticipo, «siamo troppi») con tutti gli «indignati» d’Italia in contemporanea con altri 81 Paesi del mondo.

democrazia diretta 2011

democrazia diretta 2011

Tutti «Uniti per il cambiamento globale» e per dire forte «Noi la crisi non la paghiamo». Alcuni portavano alto un grande striscione con la scritta «People of Europe: rise up!».IL CORTEO DEGLI ALTRI – Ma non c’erano solo i violenti tra i circa 200 mila giunti a Roma per l’ I-Day, il giorno degli Indignati. Gli altri che hanno sfilato in corteo sono studenti, trentenni, quarantenni, cinquantenni, precari, disoccupati, operai e liberi professionisti. Urlavano slogan, ma sottolineavano: «Non vogliamo scontri né violenza». Erano arrivati da tutta Italia, via treno, auto, pullman. Colorati, creativi, indignati. E blindati.

In migliaia hanno raggiunto piazza della Repubblica, da dove il corteo è partito (in anticipo, «siamo troppi») con tutti gli «indignati» d’Italia in contemporanea con altri 81 Paesi del mondo. Tutti «Uniti per il cambiamento globale» e per dire forte «Noi la crisi non la paghiamo». Alcuni portavano alto un grande striscione con la scritta «People of Europe: rise up!».

https://www.facebook.com/15OTTOBRE

VV


Lascia un commento

So che avevate paura. E chi non ne avrebbe avuta? #EBOLA “peggiore epidemia da tempi Aids”

Io so perché l’avete fatto. So che avevate paura. E chi non ne avrebbe avuta?

Guerre, terrore, malattie. C’era una quantità enorme di problemi:

#Ebola, “peggiore epidemia da tempi Aids”
A lanciare l’allarme è Tom Frieden, direttore del Centro per il controllo delle malattie. Missione Onu per l’emergenza del virus: “Virus non e’ condanna a morte”. Peggiorano le condizioni dell’infermiera contagiata in Spagna
image

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/10/09/ebola-spaventa-il-mondo-6-casi-sospetti-in-spagna_b92d9749-b61e-4b61-bc5f-3f12e97b186e.html

#ISIS – Islamic State of Iraq and the Levant
http://en.wikipedia.org/wiki/Islamic_State_of_Iraq_and_the_Levant
the Arabic acronym Daʿesh is a Sunni jihadist unrecognized state in Iraq and Syria in the Middle East

#Putin, la minaccia della terza guerra mondiale, l’Europa e la Nato
http://www.formiche.net/2014/09/01/putin-la-minaccia-della-terza-guerra-mondiale-la-nato-leuropa/
In Ucraina si gioca forse la partita diplomatica (e militare) fra le più complicate degli ultimi vent’anni, se non più.I due grandi blocchi emersi dalla fine della seconda guerra mondiale si ritrovano in un conflitto dalle dimensioni potenzialmente simili a quello che si concluse poco meno di settanta anni fa.

#Conflitto Israele-Striscia di Gaza
http://it.wikipedia.org/wiki/Conflitto_Israele-Striscia_di_Gaza

… E la verità è che c’è qualcosa di terribilmente marcio in questo paese.
Crudeltà e ingiustizia, intolleranza e oppressione. E lì dove una volta c’era la libertà di obiettare, di pensare, di parlare nel modo ritenuto più opportuno, lì ora avete censori e sistemi di sorveglianza, che vi costringono ad accondiscendere a ciò. Com’è accaduto? Di chi è la colpa? Sicuramente ci sono alcuni più responsabili di altri che dovranno rispondere di tutto ciò; ma ancora una volta, a dire la verità, se cercate un colpevole.. non c’è che da guardarsi allo specchio.

Io so perché l’avete fatto. So che avevate paura. E chi non ne avrebbe avuta?

Guerre, terrore, malattie. C’era una quantità enorme di problemi, una macchinazione diabolica atta a corrompere la vostra ragione e a privarvi del vostro buon senso. La paura si è impadronita di voi, ed il Caos mentale ha fatto sì che vi rivolgeste all’attuale Alto Cancelliere, Adam Sutler. Vi ha promesso ordine e pace in cambio del vostro silenzioso, obbediente consenso…

image

V


Lascia un commento

secondo compleanno VOTOpalese.it – mercoledi’ 5.11.14

ADESIONI FB su https://www.facebook.com/groups/Romasudest/events/

Il 5 novembre sara’ il secondo compleanno dell’applicativo web VOTOpalese.it
@votopalese
fb.com/votoPALESE
votopalese.DISQUS.com

5.11.2013 – primi 12 mesi:
abbiamo sviluppato (dal 2012) un miniportale per il voto palese in tempo reale
NON vantiamo e NON desideriamo bollini o certificazioni partitici/politici.

La nostra sola certificazione e’ la partecipazione dei cittadini: tutti controllano tutto, come e quando vogliono, senza potere di veto o censura, senza intermediazione fisica o tecnologica, qui si vota come in una classe di alunni (senza docente) o in un’assemblea pubblica (senza leader) PER ALZATA DI MANO GUARDANDOSI IN FACCIA!

Per noi essere cittadini significa avere il diritto, ma anche il dovere, di contribuire alla vita della collettività e all’elaborazione delle politiche pubbliche attraverso una partecipazione più attiva.

votopalese.it e’ un applicativo web (gratuito e replicabile autonomamente su tutti i siti e blog basati su WordPress) e’utilizzabile da pc, notebook, netbook, smartphone, tablet, ovunque vi sia Internet, senza scaricare APP. Il sistema si basa sul semplice principio del “VOTO PALESE IN TEMPO REALE”, senza filtri informatici o mediazioni dei moderatori.

Le proposte vengono sottoposte liberamente e sostenute da chi sceglie di DICHIARARE PAELESEMENTE LE PROPRIE SCELTE

_________come funziona?
Questo applicativo web (gratuito e disponibile per i meetup nel quadrante Roma SudEst) e’utilizzabile da pc, notebook, netbook, smartphone, tablet, ovunque vi sia Internet.
Il sistema si basa sul semplice principio del “voto palese in tempo reale”, senza filtri informatici o mediazioni dei moderatori:
TUTTI CONTROLLANO TUTTO, come e quando vogliono, senza potere di veto o censura, senza intermediazione fisica o tecnologica, qui si vota come in una classe di alunni (senza docente) o in un’assemblea pubblica (senza leader)
per alzata di mano guardandosi in faccia!

Per garantire la tracciabilita’ e univocita’ del voto, ogni elettore digitale deve dichiarare e condividere con il restante elettorato due cose:
1) un proprio indirizzo email (anche un account secondario) utilizzato dal sistema:
– per notificare la votazione e consentire il recesso fino a chiusura voto
– per tracciare palesemente chi vota e se recede dal voto
– per interagire con gli altri votanti durante la votazione
2) il proprio ID (formato dalle prime 9 cifre del codice fiscale, user univoco per meno di 1000 elettori)

COME SI VOTA?
A) Il voto al volo, SENZA possibilita’ di revoca:
Si clicca su uno o piu’ quesiti di interesse, compilando i dati richiesti, quindi si preme il tasto vota ADESSO, ricevendo automaticamente e istantaneamente la mail di convalida del voto, verificabile dalla pagina TRASPARENZA
Nota bene:
– ogni abuso e’ sanzionato con la pubblicazione palese (di chi e quando ha commesso la violazione) e con un mese di sospensione dell’ID per gli elettori coinvolti
– ogni voto e’ tracciato e sono vietate votazioni di diversi ID dallo stesso pc
(tracciato automaticamente via ip o internet protocol)
– ogni elettore puo’ RIVOTARE fino a chiusura votazione solo se si CERTIFICA
(effettuando la login o identificazione, tracciando palesemente tutte le espressioni voto, di cui si terra’ conto dell’ultima, cronologicamente)
B) il voto certificato con opzione di revoca:

- se non lo hai gia’ fatto registrati per avere password e user, primi 9 carattari del tuo CODICE FISCALE
– se hai user e password effettua l’identificazione (login)
Si clicca su uno o piu’ quesiti di interesse, compilando i dati richiesti, quindi si preme il tasto vota ADESSO, ricevendo automaticamente e istantaneamente la mail di convalida del voto, verificabile dalla pagina TRASPARENZA
Nota bene:
– ogni Elettore trasmette una volta nella vita (via pec o di persona al banchetto 5*) la propria adesione al portale di voto, prima o dopo o durante le fase di voto
– ogni elettore puo’ RIVOTARE fino a chiusura votazione solo se si CERTIFICA
(effettuando la login o identificazione, tracciando palesemente tutte le espressioni voto, di cui si terra’ conto dell’ultima, cronologicamente)

COME SI CONTROLLA L’URNA?
Nella pagina trasparenza http://voto.altervista.org/2013/trasparenza/
e’ possibile visionare tutte le votazioni aperte e la votazione di tutti (nominativi, e-mail, ora e data, indirizzo ip del pc, tipo di voto certificato o al volo) senza alcun filtro per l’elettore certificato.

TUTTE LE PETIZIONI PALESI SONO DISCUSSE E CONDIVISE
http://twitter.com/votopalese

http://voto.altervista.org/2013/compleanno1/

Ricorda per sempre il 5 novembre, il giorno della congiura delle polveri contro il parlamento. Non vedo perché di questo complotto, nel tempo il ricordo andrebbe interrotto. Ma l’uomo? So che il suo nome era Guy Fawkes e so che nel 1605 tentò di far esplodere il parlamento inglese. Ma chi era realmente? Che tipo d’uomo era? Ci insegnano a ricordare le idee e non l’uomo, perché l’uomo può fallire. L’uomo può essere catturato, può essere ucciso e dimenticato. Ma 400 anni dopo ancora una volta un’idea può cambiare il mondo. Io sono testimone diretto della forza delle idee, ho visto gente uccidere per conto e per nome delle idee, li ho visti morire per difenderle… Ma non si può baciare un’idea, non puoi toccarla né abbracciarla; le idee non sanguinano, non provano dolore… le idee non amano. Non è di un’idea che sento la mancanza ma di un uomo, un uomo che mi ha riportato alla mente il 5 novembre: un uomo che non dimenticherò mai.

https://it-it.facebook.com/pages/Le-pi%C3%B9-belle-frasi-di-V-per-Vendetta/120075454728782

MEETUP

http://www.meetup.com/grilliricciaroli/events/212487592/

PERCHE’ VOTARE PALESEMENTE?

2006 scrutinio elettronico

2010 uccidete la democrazia

2011,portale? fatelo voi

2013, MU programma C.R.

MEETUP 5 novembre 2014 fraschetta da Angelo:

secondo Compleanno @VotoPALESE.it

Wednesday, Nov 5, 2014, 7:00 PM

Fraschetta MEETUP
Via dell’Uccelliera, 24 Ariccia, RM

1 Grilli ricciaroli Attending

abbiamo sviluppato (dal 2012) un miniportale per il voto palese in tempo realeNON vantiamo e NON desideriamo bollini o certificazioni partitici/politici.La nostra sola certificazione e la partecipazione dei cittadini: tutti controllano tutto, come e quando vogliono, senza potere di veto o censura, senza intermediazione fisica o tecnologica, qui …

Check out this Meetup →

stop-centrali-BIOGAS-18-mag-2013


Lascia un commento

Ariccia #stopBIOGAS proposta Regionale PARELON.com e VotoPALESE.it

Quorum di sostengo raggiunto ‪#‎stopBiogas‬ https://test.parelon.com/lf/issue/show_ext_bs/93.html ora inizia la fase di commissione e emendamenti @Ariccia5stelle

i firmatari della petizione palese chiedono al Presidente della Regione Lazio una legge che sancisca la moratoria delle Centrali Biogas nella Regione Lazio.

SI VOTA QUI http://voto.altervista.org/2013/stopbiogas/

Velletri assemblea NO BIOGAS E NO DISCARICA 18 settembre 2014

Assemblea NO BIOGAS E NO DISCARICA

Thursday, Sep 18, 2014, 6:30 PM

Via Fienili 287 VELLETRI
Via Fienili 287 Velletri, IT

2 Grilli ricciaroli Went

https://www.facebook.com/events/831743086860666/

Check out this Meetup →

URNA DIGITALE PALESE http://voto.altervista.org/2013/wp-admin/admin.php?page=CF7DBPluginSubmissions&form_name=stopbiogas

ACCESSO RISERVATO agli elettori registrati su http://voto.altervista.org/2013/wp-login.php?action=register

La votazione e’ palese e aperta a tutti i liberi cittadini disposti a prendere posizione dichiaratamente (e indipendentemente da associazioni e comitati locali) contro il BIOGAS, si vota fino al 1 dicembre 2014

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 491 follower